12/10/2010

C’è una forza che Ti nasce dentro,
che dà arte, vita a un sentimento.
Il Tuo ingegno guida le Tue mani,
non conosci rimandar domani.

Attraversa tutta la Tua vita,
questa antica storia mai finita.
Mille modi di essere artigiano
un sol senso di essere italiano.
Italiano del Rinascimento
intraprendi il rinnovato evento.

Il Signore che Ti ha benedetto
per quel grande Tuo talento in petto.
La famiglia che Ti è tanto cara,
Ti dà forza a vincere la gara.
Gioventù che Ti è perenne in cuore,
Ti rinnova il perpetuar di fare.
Anche anziano vivi per l’impegno,
Tu non molli ci dai sempre dentro.

Artigiano grande artigiano, dammi la mano,
la stringerò.
Artigiano vero artigiano,
il Tuo valore ringrazierò

C’è una spinta, che non Ti dà pace,
trovar sempre aumentare audace.
Il pensiero nasce sul progetto,
e si conforma nitido di getto.

Un percorso senza cedimenti,
sempre a modo anticipar gli eventi.
C’è una cosa che tutti ci accomuna,
tanti modi, ma una mano, una.

Libertà che Ti ragiona in petto
con orgoglio chiaro, forte, netto.
E per sempre un sol significato,
di quest’arte Tu sei innamorato.


Artigiano grande artigiano, dammi la mano,
la stringerò.
Artigiano vero artigiano ,
il Tuo valore ringrazierò

Giacomo Basso
 

Confartigianato - CNA - CASARTIGIANI - ARTIGIANCASSA

 



© 2015 - CASARTIGIANI - Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani - Realizzazione siti web - web marketing