26/04/2017

24.04.2017  - TRASPORTI: Progetto giovani autisti al via il Click Day per le domande. Il Comitato Centrale dell’Albo degli autotrasportatori ha pubblicato l’Avviso riguardante la FASE 1 (acquisizione patenti) del progetto per la valorizzazione dei giovani conducenti nell’autotrasporto. Seguiranno altri avvisi per le successive Fasi 2 e 3 di attuazione del Progetto (promozione presso le scuole e tirocini presso le imprese). Si comunica che per partecipare all’iniziativa sarà possibile compilare la domanda telematica _ con il meccanismo del click-day _ dalle ore 9.00 del 27 aprile alle ore 13 del 19 maggio p.v. sul sito www.giovaniconducenti.it. Per maggiori dettagli sulle Fasi del Progetto, sul Regolamento Operativo, sugli Avvisi pubblici nonché per i momenti della campagna di comunicazione istituzionale, si consiglia di visitare il sito web dedicato: www.giovaniconducenti.it nonché i siti istituzionali www.alboautotrasporto.it – www.rivistatir.it – www.mit.gov.it .

24.04.2017  - FISCO: Bonus Sud, online il modello per le imprese che investono in nuovi macchinari. Online il modello che rende operativo il Bonus Sud, a favore delle imprese di Campania, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia, Molise, Sardegna e Abruzzo interessate ad investire in macchinari e beni strumentali nuovi. Con la Circolare 12/E/2017, l’Agenzia delle Entrate ha spiegato come richiedere e ottenere il credito di imposta introdotto dalla Legge di Stabilità 2016 (L.208/2015) e poi modificato dalla legge “Mezzogiorno” (L. 18/2017). La misura riguarda l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature, effettuato dal 1° gennaio 2016 fino al 31 dicembre 2019, nelle imprese delle regioni sopra indicate attraverso un credito di imposta pari al 25% nelle grandi imprese, al 35% nelle medie imprese e al 45% nelle piccole aziende. Il software attraverso cui sarà possibile presentare la domanda online, sarà messo a disposizione gratuitamente, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, a partire dal 27 aprile 2017.

24.04.2017  - EDILIZIA: Correttivo Codice Appalti in fase di pubblicazione. Sta per essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto che corregge integra e modifica il Decreto Legislativo 50/2016 (Codice Appalti) trascorso appena un anno dalla sua pubblicazione. Tra le novità si segnala l’innalzamento da uno e due milioni di Euro delle soglia per l’utilizzo del criterio del prezzo più basso per gli affidamenti (con progetto esecutivo ed il metodo anti turbativa d’asta) e l’applicazione dei criteri ambientali minimi (CAM) al 100% del valore a base d’asta.

 


 



© 2015 - CASARTIGIANI - Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani - Realizzazione siti web - web marketing