12/01/2018

12.01.2018  AUTOTRASPORTO: Divieti di circolazione. Pubblicato sulla G.U. nr.303 del 30 dicembre u.s. il Decreto 19 dicembre 2017 recante Direttive e calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati nell'anno 2018 nei giorni festivi e particolari, per veicoli di massa superiore a 7,5 tonnellate. Non sono previste novità significative e come per il 2017 il numero complessivo delle ore di divieto di circolazione ammonta a 986.

12.01.2018  INCENTIVI: “Resto al sud” al via le domande dal 15 gennaio, alle ore 12. La misura è finalizzata alla costituzione di nuove imprese nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, da parte di giovani imprenditori under 36. Con una dotazione finanziaria complessiva di 1 miliardo e 250 milioni a valere sul Fondo Sviluppo e Coesione (programmazione 2014-2020), è previsto un contributo a fondo perduto (35% dell’investimento) e un finanziamento bancario a tasso zero (65% dell’investimento). L’invio delle domande avviene esclusivamente online attraverso la piattaforma web di Invitalia.

12.01.2018  AMBIENTE: MUD 2018. Sulla G.U. del 30 dicembre u.s. è stato pubblicato il DPCM contenente il nuovo Modello Unico per la dichiarazione ambientale da inoltrare entro il 30 aprile 2018. Alla luce dell’ennesimo slittamento della piena entrata in vigore del Sistri, con il 2018 arriva un nuovo Modello unico di dichiarazione ambientale. Tra le principali novità l’obbligatorietà dell’invio in forma telematica o tramite PEC della “Comunicazione Rifiuti” in forma semplificata e della “Comunicazione Rifiuti Urbani” e la “Scheda autorizzazioni” della Sezione anagrafica, più articolata rispetto al passato e obbligatoria per tutti gli impianti autorizzati alla gestione dei rifiuti.

12.01.2018  AMBIENTE: Sacchetti spesa a pagamento. Pubblicata sul sito del Ministero dell’Ambiente la circolare contenente i chiarimenti interpretativi sulle nuove disposizioni in materia di produzione e commercializzazione degli shopper. Il provvedimento mira a rispondere ai quesiti pervenuti sull'interpretazione delle disposizioni introdotte dall'art. 9-bis del decreto-legge 20 giugno 2017, n. 91 (cosiddetto Dl Mezzogiorno), come convertito dalla legge n. 123/2017, in attuazione degli obblighi contenuti nella direttiva Ue 720. La circolare ripercorre le disposizioni fissate dalla direttiva, definisce le buste di plastica commercializzabili e l'obbligo di pagamento di tutte le borse di plastica ammesse al commercio.



© 2015 - CASARTIGIANI - Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani - Realizzazione siti web - web marketing