15/05/2018

14.05.2018 ARTIGIANATO: Convegno sulla bilateralità. Su iniziativa di EBNA e FSBA, il prossimo 18 maggio a Napoli si terrà un incontro con gli Enti Bilaterali delle Regioni del Mezzogiorno dal titolo “La Bilateralità artigiana: da obbligo normativo a opportunità di crescita per il Mezzogiorno”. L’evento vuole essere l’occasione,  per gli Enti territoriali e per le Parti Sociali, di discutere dello stato del “welfare bilaterale” dell’artigianato in Italia e delle potenzialità per un rilancio nelle zone in cui lo sviluppo appare meno omogeneo.

14.05.2018 CREDITO: Fondo di garanzia - Legge 662/96. E' stata emanata la Circolare n. 6/2018 con la quale Banca del Mezzogiorno – MedioCredito Centrale, mandataria del RTI gestore, informa che il 10 maggio 2018 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il comunicato con cui è data notizia dell'avvenuta adozione del decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 26 aprile 2018, di approvazione delle modalità operative per la concessione della garanzia del Fondo su portafogli di finanziamenti. Lo stesso decreto stabilisce che le modalità operative entrano in vigore dalla data della sua pubblicazione: pertanto, la nuova disciplina trova immediata applicazione. Le richieste di garanzia su portafogli di finanziamenti debbono essere inoltrate, utilizzando l’apposito modulo, mediante posta elettronica certificata all’indirizzo fdgammissione@postacertificata.mcc.it. Maggiori info su: http://www.fondidigaranzia.mcc.it

14.05.2018 AUTOTRASPORTO: Divieti di circolazione dei mezzi pesanti - deroga relativa ai veicoli che rientrano alla sede dell’impresa. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con nota n.2740 del 23 aprile 2018, ha fornito dei chiarimenti in merito all’applicazione della deroga dei divieti di circolazione fuori dai centri abitati prevista dall’art. 3.2 b del calendario dei divieti di circolazione, relativa ai “veicoli che compiono il percorso per il rientro alle sedi dell’impresa intestataria degli stessi, principale o secondaria, da documentare con l’esibizione di un aggiornato certificato di iscrizione alla Camera di Commercio, industria e artigianato, purché tali veicoli non si trovino ad una distanza superiore a 50 Km dalle medesime sedi a decorrere dall’orario di inizio del divieto e non percorrano tratti autostradali”. Il MIT, con il chiarimento, ha stabilito che la deroga in questione è applicabile anche ai mezzi che circolano carichi purché rispettino due requisiti: che il mezzo non si trovi ad una distanza superiore ai 50 Km dalla sede dell’impresa, a decorrere dall’inizio del divieto; che l’autista dimostri, agli organi accertatori, che si trovi nel mezzo di un viaggio di rientro alla sede dell’impresa. Per il Ministero non è ritenuta essenziale la condizione che il veicolo debba viaggiare a vuoto perché, lo stesso, potrebbe essere carico e far ritorno in sede per un’eventuale rottura di carico oppure potrebbe essere predisposto per un nuovo trasporto il giorno successivo.

14.05.2018 INAIL: Bando ISI 2017 –Inserimento online della domanda. Fino al 31 maggio p.v. è possibile compilare la domanda di assegnazione dei 249 milioni di incentivi a fondo perduto per imprese che investono in sicurezza attraverso lo sportello informatico. E’ disponibile infatti  nella sezione “accedi ai servizi online” l'applicazione informatica per la compilazione della domanda. Per accedere alla procedura di compilazione della domanda l’impresa deve essere in possesso delle credenziali di accesso ai servizi online. Per ottenerle è necessario effettuare la registrazione sul portale Inail almeno 2 giorni lavorativi prima della chiusura della procedura informatica per la compilazione delle domande.

14.05.2018  FORMAZIONE: credito imposta formazione 4.0 Firmato il decreto interministeriale che da attuazione al Credito di Imposta sulle spese di formazione 4.0. Come previsto in Legge di Bilancio 2018 l’incentivo finalizzato a supportare l’acquisizione di competenze sulle tecnologie 4.0 applicate negli ambiti Informatica, Tecniche e tecnologie di produzione e Vendita e marketing da parte dei lavoratori dipendenti di imprese italiane prevede un credito di imposta del 40% delle spese ammissibili sostenute nell’anno 2018 e nel limite massimo di 300.000 euro per ciascuna impresa beneficiaria. La piena operatività del Credito di Imposta alla Formazione 4.0 rappresenta un passaggio importante del Piano Impresa 4.0: una misura automatica finalizzata alla generazione e al rafforzamento di competenze 4.0 necessarie per abilitare gli investimenti a maggior contenuto di innovazione nelle imprese e a mettere al centro la formazione dei lavoratori nelle strategia di recupero di competitività internazionale. Maggiori info su: http://www.sviluppoeconomico.gov.it

14.05.2018 INCENTIVI: Voucher per la digitalizzazione delle Pmi. Il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda ha disposto con decreto l’integrazione della dotazione finanziaria dei Voucher per la digitalizzazione delle PMI per 242,5 milioni di euro. Le risorse complessivamente disponibili per la concessione del contributo salgono, così, a 342,5 milioni di euro. La decisione è stata presa, a fronte di oltre 90.000 domande presentate, per evitare che il riparto delle risorse stanziate all’origine  (100 milioni di euro per l’intero territorio nazionale) sia sensibilmente inferiore a quello richiesto dalla singola impresa. Nei prossimi giorni verrà comunicato l’importo del Voucher concedibile a ciascuna impresa per la realizzazione dei progetti di digitalizzazione e di ammodernamento tecnologico proposti. Maggiori info su: http://www.sviluppoeconomico.gov.it
 



© 2015 - CASARTIGIANI - Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani - Realizzazione siti web - web marketing