20/06/2017

16.06.2017 - PREVIDENZA: Estensione della quattordicesima, sostegno ai pensionati con i redditi più bassi. Con il prossimo mese di luglio, l'INPS erogherà la quattordicesima mensilità a oltre 3 milioni e mezzo di pensionati. Tra questi, 1,43 milioni la percepiranno per la prima volta. Si tratta dei pensionati con almeno 64 anni di età e reddito individuale fino ad un massimo di due volte il trattamento minimo del Fondo Pensioni Lavoratori Dipendenti. Le novità riguarderanno anche quei 2,14 milioni di pensionati che già percepivano la quattordicesima, quelli con un reddito individuale non superiore a 1,5 volte il trattamento minimo. Per questa categoria, l'importo dell'assegno erogato a luglio sarà aumentato del 30%.

16.06.2017 - PARLAMENTO: Manovra conti pubblici. Il Governo incassa la fiducia del Senato sulla manovrina con 144 sì, 104 no e un solo astenuto. Il provvedimento, già approvato alla Camera il 1 giugno scorso, diventa così legge. Impegni di bilancio mantenuti senza nuove tasse. Priorità ai fondi per la ricostruzione post terremoto. Tra le misure principali dal 1 luglio lo split payment viene ampliato alle partecipate pubbliche. Arrivano nuove regole anti truffa sulle compensazioni fiscali e norme più stringenti sui pignoramenti immobiliari dei grandi evasori.  Salgono le accise sulle sigarette. Arrivano i nuovi voucher  cioè i Libretti famiglia e il 'contratto di prestazione occasionale' riservato alle microimprese sotto i 5 dipendenti. Il tetto è fissato a 5.000 euro per lavoratore e per datore di lavoro, con un ulteriore limite di 2.500 euro l'anno per le prestazioni rese a un singolo datore.


15.06.2017  - IMPRESE: Legalità, il rating approda nel Registro delle Imprese. Il Registro delle Imprese si arricchisce di nuove informazioni per mettere a fuoco il profilo di affidabilità delle aziende. Grazie all’intesa tra InfoCamere e Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, a partire dall’autunno prossimo le visure estratte dal Registro delle Imprese delle Camere di Commercio conterranno l’indicazione del rating di legalità rilasciato dall’AGCM alle aziende che ne hanno fatto richiesta e che hanno superato il vaglio dell’Autorità stessa. (fonte: www.infocamere.it)

15.06.2017 - CREDITO: Nuovo rating per operazioni Sabatini. E' stata emanata la Circolare  n. 8/2017 con la quale Banca del Mezzogiorno – Medio Credito Centrale, mandataria del RTI gestore,  informa che il 13/6/2017 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il comunicato del Ministero dello Sviluppo Economico relativo all’entrata in vigore del decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 7 dicembre 2016 che approva le modifiche e le integrazioni delle condizioni di ammissibilità e delle disposizioni di carattere generale per l’amministrazione del Fondo di Garanzia, adottate dal Consiglio di gestione nella seduta del 29 luglio 2016, così come modificate nella successiva seduta dell’11 novembre 2016. Pertanto, per le richieste di ammissione all’intervento del Fondo presentate dal 14/06/2017, con esclusivo riferimento ai finanziamenti per l’acquisto di beni strumentali di cui all’art. 2 del decreto–legge 21 giugno 2013, n. 69 (Operazioni Nuova Sabatini), si applica ai fini dell’accesso alla garanzia il modello di valutazione basato sulla probabilità di inadempimento delle imprese (c.d. modello di rating) di cui alla lettera M della Parte VI delle Disposizioni Operative aggiornate.

15.06.2017 - RETE IMPRESE ITALIA Si è tenuta ieri a Roma l’Assemblea dei soci di Rete Imprese Italia che ha segnato l’avvicendamento di Confcommercio a Confartigianato nel ruolo di presidenza di turno portavoce dell’Organizzazione interassociativa dal 1 luglio al 31 dicembre p.v. E’ stato tracciato il bilancio dell’attività svolta nel primo semestre 2017 e anticipati i contenuti principali del programma che vedrà impegnate le cinque Confederazioni fondatrici fino alla fine dell’anno in corso con l’obiettivo, ribadito, di confermare l’importante ruolo di Rete Imprese Italia nei diversi ambiti istituzionali. Tra gli argomenti ricordati dal nuovo Portavoce la prossima Legge di bilancio, nella quale sarà assolutamente necessario evitare misure che possano in qualche modo pregiudicare i timidi segnali di ripresa della nostra economia, il CNEL da sostenere e rilanciare attraverso un percorso di riforma che ne valorizzi la funzione di rappresentanza insieme al suo rilievo costituzionale, le Camere di Commercio. Il Presidente Basso, da ultimo, ha espresso al nuovo portavoce Carlo Sangalli i migliori auguri per l’incarico assunto, assicurando come sempre la massima collaborazione di CASARTIGIANI.



© 2015 - CASARTIGIANI - Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani - Realizzazione siti web - web marketing