09/03/2018

09.03.2018 ENERGIA: Decreto interministeriale 22 dicembre 2017 - Fondo Nazionale per l’efficienza energetica. Pubblicato sulla G.U. n.54 del 6 marzo u.s. il decreto che definisce le priorità, i criteri, le condizioni e le modalità di funzionamento, nonché di gestione e di intervento del Fondo Nazionale per l’efficienza energetica, istituito presso il Ministero dello sviluppo economico dall’articolo 15, comma 1, del decreto legislativo 4 luglio 2014, n. 102. Il Fondo è affidato ad Invitalia. L'ammissione alle agevolazioni  del  Fondo  avviene  sulla  base della presentazione per via telematica, prima della  data  di  inizio dei lavori, della domanda redatta, a pena di esclusione, secondo  gli schemi, le modalità e gli ulteriori parametri economico-finanziari e requisiti minimi di accesso, proposti  da  INVITALIA  entro  sessanta giorni dall'entrata in vigore del decreto in parola e approvati con  i decreti del  direttore  generale  della  Direzione  generale  per  il mercato elettrico,  le  rinnovabili  e  l'efficienza  energetica,  il nucleare del Ministero dello  sviluppo  economico.

09.03.2018  CAMERE COMMERCIO: Riparte il completamento della riforma delle Camere di commercio. Con il decreto firmato lo scorso 16 febbraio il Ministro Carlo Calenda ha rimesso in moto la riforma delle camere di commercio, ripartendo dallo stop imposto dalla sentenza della Corte Costituzionale del dicembre 2017. Il decreto (registrato dalla Corte dei Conti il 28 febbraio 2018 e in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale) permette di completare il processo di riorganizzazione del sistema delle Camere di commercio all’interno della riforma della Pubblica Amministrazione, e, nel definire un nuovo assetto territoriale, consentirà di rispondere con più efficienza alle nuove funzioni innovative, introdotte con la riforma, per sostenere maggiormente la crescita dei tessuti economici che rappresentano. Il decreto prevede anche la razionalizzazione delle sedi delle singole camere di commercio e delle Unioni regionali, la razionalizzazione e riduzione del numero delle aziende speciali e la loro razionalizzazione organizzativa. Con il via libera della Corte dei conti, il 1° marzo sono stati avviati dai commissari ad acta i 18 processi di accorpamento, alla conclusione dei quali le camere di commercio diventeranno 60 rispetto alle originarie 105. Testo Decreto disponibile su http://www.sviluppoeconomico.gov.it

09.03.2018  SISMA: Dal 12 marzo il via alle domande per le agevolazioni a imprese e professionisti. Pubblicata la circolare del Ministero dello Sviluppo Economico - Direzione generale per gli incentivi alle imprese attuativa dei nuovi interventi previsti dalla legge di bilancio 2018 in favore di imprese e professionisti ubicati all’interno della Zona franca urbana istituita nei Comuni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpiti dagli eventi sismici. Le domande per l’accesso alle agevolazioni potranno essere presentate a partire dal 12 marzo prossimo. Per maggiori informazioni: http://www.sviluppoeconomico.gov.it

09.03.2018  INCENTIVI: Marchi +3. Riprende il sostegno del Ministero dello Sviluppo Economico in favore delle piccole e medie imprese per l'estensione del proprio marchio nazionale a livello comunitario ed internazionale. Le risorse disponibili sono pari a quasi 4 milioni di euro. Le domande potranno essere presentate a partire dal 7 marzo 2018. Maggiori info su: www.marchipiu3.it
 



© 2015 - CASARTIGIANI - Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani - Realizzazione siti web - web marketing