20/10/2017

SIAMO FAVOREVOLI ANCHE ALL’IPOTESI DI DELEGARE IL RUOLO DI STAZIONE APPALTANTE ALLA CONSIP.

Roma, 18 ottobre 2017  “Lo scrivemmo in tempi non sospetti, quando sembrava che il tavolo dovesse saltare, che a noi il tavolo piaceva e che avremmo dato il nostro contributo". Questa la dichiarazione congiunta di Confartigianato Roma e di Casartigiani Roma rilasciata del Presidente Mauro Mannocchi all’uscita dalla riunione al MISE.

“Ci piace l’approccio, ci piace il metodo, condividiamo le aree di intervento  e ora che si entrerà nel merito dei progetti daremo il nostro contributo perchè siano di interesse dello sviluppo della città, coinvolgano i settori di vocazione dell’economia romana, vedano protagoniste le piccole e medie imprese e l’artigianato artistico, ha aggiunto Mannocchi”.

Confartigianato Roma e Casartigiani Roma hanno partecipato al tavolo assieme e hanno collaborato alla stesura dei progetti presentati.

“Per garantire tempi celeri e rispetto delle norme, vediamo con favore, conclude il Presidente, l'ipotesi di utilizzare stazioni appaltanti nazionali, tipo Consip, le quali garantirebbero la giusta distanza tra la gestione della stazione appaltante e gli interessi locali.”.


 



© 2015 - CASARTIGIANI - Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani - Realizzazione siti web - web marketing