16/05/2017

Il giorno 14 maggio 2017, alle ore 17,30, si è riunito il Direttivo Provinciale di Casartigiani Siracusa, per trattare il seguente ordine del giorno: 1)  Determina sui “Coordinatori”; 2) Presa di posizione per le visite ispettive nei laboratori artigiani; 3) Illustrazione “credito d’imposta”; 4) Leggi e norme sulla incentivazione delle p.m.i.; 5) Stato dei pagamenti delle imprese siciliane; 6) Organizzazione corsi 81/08 e Autotrasporti c/terzi; 7) Ruolo e funzioni di Casartigiani Service s.r.l. e Consorfidi Siracusa.
Il presidente dopo avere ringraziato i presenti, riferendosi al primo punto all’ordine del giorno informa sulla designazione dei primi tre “coordinatori” per i settori: Benessere, edilizia, panifici biscottifici e propone i nominativi per  i settori: Stilisti, Installatori di impianti, Autotrasportatori, Ncc-Taxi, Falegnamerie e Revisione auto.  Il Direttivo, fatte le proprie proposte, suggerisce al Presidente di pubblicare i nominativi solo dopo avere contattato i segnalati.
Subito dopo la dott. Simonetta Tarascio illustra la normativa sul “credito d’imposta” mettendo a disposizione degli associati la sua competenza ed esperienza. A seguire il dott. Marco Giudice fa una ampia disamina sulle norme di incentivazione per le imprese minori e in particolare le piccole imprese costituite da non più di 5 anni e che on abbiano ancora distribuito utili.
A seguire il presidente svolge una relazione sullo stato dei vari settori e sulla crisi della puntualità dei pagamenti noti in Italia per trovarsi fra le meno puntuali di tutta Italia. Interviene Corrada Bosco specificando le difficoltà dei colleghi del suo settore per gli impossibili costi aziendali e non solo per i 3.800 euro di quota Inps, anche per i nuovi iscritti, ma anche per tasse, imposte, oneri comunali che si aggirano al 70 per cento del volume di affari dichiarato al punto che assistiamo con il quasi quotidiano passaggio al nero di tante imprese, specie per gli acconciatori e non solo, senza dipendenti.
Interviene nella discussione Piero Boccadifuoco, il quale evidenzia il “fermo” dell’edilizia e la crisi che sta soffrendo tutto il settore con compreso gli installatori di impianti.  Ampio l’esame della vice presidente Lucia Romeo, la quale per le sue conoscenze quale commercialista ricca di esperienza, svolge una dettagliata e condivisa analisi.
Conclusi questi argomenti il presidente Marchese informa sulla organizzazione dei corsi previsti dal DM 81/08 e per gli autotrasportatori conto terzi, evidenziando che Casartigiani Siracusa è l’unica in provincia a realizzare i corsi sempre preventivamente autorizzati dalle competenti autorità e con risultati positivi agli esami previsti e presieduti da funzionari delegati dall’Asp e dalla Provincia Regionale di Siracusa.
Dopo avere ricordato il pensiero del Questore Caggegi nella lettera di metà febbraio che finisce con “Auguro a Lei e a tutti gli Associati ogni bene auspicando anche per il futuro il raggiungimento di risultati sempre più lusinghieri nella nobile attività che svolgete”. Il presidente ha concluso con un impegno di noi tutti e non deludere chi ha tanto creduto in noi. Informa, quindi, sul prossimo corso per manipolazione di amianto che sarà organizzato nella sede di viale Teocrito. Interviene Salvatore Aprile relazionando sui corsi realizzati a Pachino due anni or sono e di farci promotori perché siano previsti e autorizzati corsi che prevedano anche la possibilità di trasporto di amianto fino alla consegna ai luoghi autorizzati per lo smaltimento.
In fine sono illustrate le attività di Casartigiani Service, Cag e Consorfidi invitando i presenti a “condividere” al massimo le nostre notizie pubblicate in Facebook vista la posizione dei quotidiani a diffusione locale di sconoscere le nostre attività. Ricordo che la pagina “Casartigiani Siracusa” vanta 865 “mi piace”, oltre ai tanti che non indicano il “mi piace” pur risultando “persone raggiunte”. Ho la presunzione di dire che abbiamo più lettori di certa stampa locale.
Viene quindi esaminato il successo del giovane collega Manfredi Guccione, di Francofonte, premiato come super produttore di gelateria. Viene proposto di premiarlo in occasione della IX edizione di Friendship Day come “giovane imprenditore di rilievo”.
Alle ore 19,50 la seduta è dichiarata conclusa.

 



© 2015 - CASARTIGIANI - Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani - Realizzazione siti web - web marketing