19/09/2017

da Il Giornale

17 SET 2017 - Finalmente sta per spuntare una buona tassa dopo le tante cattive o pessime. Germania, Francia, Italia e Spagna, nella riunione dei ministri finanziari europei di Tallin, si sono accordati per la creazione di una web tax che colpisca con aliquota forfettaria, basata sul fatturato, i profitti che i giganti della rete fanno, con vendite di beni e  servizi nei vari stati dell’Unione.

(Leggi articolo integrale in allegato)
 



© 2015 - CASARTIGIANI - Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani - Realizzazione siti web - web marketing