17/06/2010

L’Uomo è quello che in parte si è trovato, in parte si va cercando
(Don Antonio Mazzi)

Quando è escluso tutto ciò che è possibile quel che resta , per quanto improbabile non può essere che la verità
(Sherlock Holmes)

Il mondo ha molti re e un sol Michelangelo
(Pietro Aretino)

E’ più facile chiedere ai poveri che ai ricchi
(Anton Cechov)

Matura dieci e dieci anni durante, il fiore d’un verso e sboccia in un istante
(Riccardo Bacchelli)

A parlare di ciò che non si conosce si finisce per impararlo
(Albert Camus)

Gli uomini politici sono uguali dappertutto. Promettono di costruire un ponte anche dove non c’è un fiume.
(Nikita Chruscev)

Un vecchio è sempre un re Lear
(Goethe)

La libertà è un dovere prima che un diritto un dovere
(Oriana Fallaci)

Uno deve sceglierle tra amare le donne e conoscerle
(Ninon de Leuclos)

L’attività del cretino è molto più dannosa dell’ozio dell’intelligente
(Mino Maccari)

Ci sono servigi così grandi che si possono ripagare solo con l’ingratitudine.
(Alexandre Dumas)

Conserva l’interesse per il tuo lavoro per quanto umile; è ciò che realmente possiedi per cambiare le sorti del tempo
(Anonimo)

Prima di fare un favore a qualcuno assicuratevi che non sia un imbecille
(Eugene Labiche)

Parve che una brama di rinnovanza dalla terra escisse
(Gabriele D’Annunzio)

Il cuore ha le sue ragioni , che la ragione non conosce
(Pascal)

Il tempo è immagine mobile dell’eternità
(Platone)

Quando noi siamo non c’è la morte, e quando c’è la morte, noi allora non siamo.
(Epicuro)

Che cos’è la tolleranza? E’ l’appannaggio dell’umanità. Siamo tutti impastati di debolezze e di errori : perdonarci reciprocamente le nostre sciocchezze è la prima legge di natura.
(Voltaire)

Gli uomini prima sentono senza avvertire, dappoi avvertono con animo perturbato e commosso, finalmente riflettono con mente pura.
(Giambattista Vico)

Ciò che è razionale è reale, e ciò che è reale è razionale.
(Hegel)

La base di ogni volere è bisogno, mancanza, ossia dolore , a cui l’uomo è vincolato
dall’origine, per natura.
(Schopenauer)

Te ne poi fregà Piazza Navona mia e de San Pietro e de Piazza de Spagna
(Giuseppe Gioacchino Belli)

A lungo termine, il valore di uno Stato è il valore degli uomini che lo compongono
(Mill)

La più alta ambizione dell’Uomo buono consiste nell’aver partecipato, anche in una parte minima e occulta , allo svolgimento dell’Uomo.
(Spencer)

Nell’angoscia noi “siam sospesi”
(Heidegger)

Se Dio non esiste, non troviamo davanti a noi dei valori o degli ordini che possano legittimare la nostra condotta.
(Sartre)

Beati gli operatori di Pace, perché saranno chiamati figli di Dio
(Matteo - Parola del Signore)

La fede comincia , laddove la ragione finisce
(KierKegeard)

Conosci te stesso
(iscrizione sul tempio di Delfi)

Sopporta e astieniti
(Epitteto)

Quando il sorriso sgorga dalle lacrime il cielo si spalanca
(Giovanni XXIII)

Ab uno disce omnes
(Virgilio)

Genus irritabile vatum
(Orazio)

Gutta cavat lapidem
(Lucrezio)

Mi hanno condannato innocente?! Avreste preferito che morissi colpevole?
(Socrate)

Errare è umano perseverare è da ignoranti
(Cicerone)

Quod non fecerunt barbari , fecerunt barberini
(Pasquino)

I principi restano le idee cambiano in base agli uomini cui vengono date in appalto.
(Indro Montanelli)

Si pensa come si vive
(Demostene)

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza
(Ulisse-Dante)

Pregate, pregate, la Fede arriverà
(Pascal)

Più una calunnia è inverosimile meglio la ricordano gli stolti
(Casimir Delavigne)

Gli aforismi sono vasi, che il lettore riempie con il suo vino
(Giuseppe Prezzolini)

Gli affetti profondi somigliano alle donne oneste, hanno paura di essere scoperti e passano nella vita con gli occhi bassi
(Gustave Flambert)

La ricchezza procaccia onori
(Ovidio)

Abbi il sapere di comportarti con saggezza
(Orazio)

Rappresentare l’artigianato non è propriamente la stessa cosa, che tutelare e rappresentare la piccola e media impresa
(Contemporaneo)

Meglio l’uovo oggi che la gallina domani
(Proverbio popolare)

Noblesse oblige
(Duca di Levis)

Tutta la vita è incomprensibile senza Gesù Cristo
(Ernest Renan)

Er bacio è er più ber fiore, che nasce nel giardino dell’amore
(Trilussa)

Una parola ci libera di tutto il peso e il dolore della vita: quella parola è Amore
(Sofocle)

Il lavoro allontana da noi tre grandi mali: la noia, il vizio, il bisogno.
(Voltaire)

Nella critica della facoltà di giudizio nessuna diligenza può far imparare la facoltà del genio.
(Emanuel Kant)



© 2015 - CASARTIGIANI - Confederazione Autonoma Sindacati Artigiani - Realizzazione siti web - web marketing